Xiaomi Mi Band 3: caratteristiche e prezzo

Xiaomi Mi Band 3 è arrivata e migliora quei “difetti” che erano presenti sulla precedente generazione, implementando nuove funzionalità e un design leggermente diverso.

Caratteristiche

Partendo dal design esso possiamo dire che rimane molto simile a quello della precedente generazione. Infatti troviamo il corpo centrale con un tasto per i comandi e un display con vetro. Anche il cinturino non presenta novità rispetto a quello precedente.

 

Quello che cambia in questa nuova generazione di Mi Band è il display. Esso infatti è un OLED da 0.78″ con una risoluzione di 128 x 80 pixel con touch capacitivo. La sua funzione, come sulla Mi Band 2, è quella di mostrare le notifiche e gestire chiamate e messaggi, ma soprattutto, ora ci permette di navigare nei menù utilizzando delle gesture.

Un’altra novità è rappresentata dalla certificazione di impermeabilità fino a 50 metri e dunque ci permette di utilizzare questo fitness band anche per attività sportive in acqua. Sono presenti le varie attività (corsa, camminata, bicicletta) ma anche il monitoraggio della salute, del sonno e del movimento. Ovviamente non manca il sensore del battito cardiaco.

Inoltre è presente una versione dotata di NFC che ci permette di integrare delle tessere all’interno della band.

In termini di autonomia la Mi Band 3 è dotata di una batteria da 110mAh con un autonomia dichiarata di circa 20 giorni. Autonomia inferiore rispetto al precedente modello anche a causa del nuovo display.

Dove comprare la Xiaomi Mi Band 3

Xiaomi Mi Band 3 è disponibile nei principali negozi cinesi (GearBest, Honorbuy, GeekMall) ad un prezzo di circa 22 euro per la versione standard e circa 26 per quella dotata di NFC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *