Windows 10 May 2020 Update: tutte le novità

Negli ultimi giorni microsoft ha iniziato la distribuzione del nuovo grande aggiornamento per Windows 10, installabile per tutti via Windows Update. Scopriamo assieme tutte le novità Windows 10 may update:

OOBE

La prima novità del Windows 10 may update riguarda L’OOBE, ovvero la guida utente che si avvia durante la prima configurazione del computer. All’interno di essa ora è possibile effettuare l’accesso mediante l’app Microsoft Authenticator al posto della password.

Cortana

Nell’ultimo aggiornamento cortana si separa definitivamente dalla ricerca di Windows 10, diventando a tutti gli effetti un’applicazione. All’interno di essa è stata introdotta una nuova interfaccia, nuove impostazioni e la possibilità di utilizzare il tema chiaro e il tema scuro.

Ricerca Windows ed Esplora Risorse

Viene rivista anche la ricerca di windows nell’ultimo aggiornamento. Partendo dal risolvere i problemi: di uso eccessivo del disco e della CPU, problemi di prestazioni e bassa indicizzazione introducendo un nuovo algoritmo.

Le altre funzionalità introdotte con l’aggiornamento sono:

  • Anteprima Web: I risultati della ricerca Bing ora hanno una nuova interfaccia;
  • Ricerche rapide: Una funzionalità che permette di trovare velocemente informazioni come meteo e notizie;
  • Ricerca su OneDrive: È introdotta una nuova funzione che se abilitata permette di ricercare anche nel nostro archivio online di OneDrive;
  • Esclusione dei file per gli sviluppatori: Tutti le cartelle contenenti file di sviluppo verranno escluse dall’indicizzazione;

Impostazioni

Molte novità sono state apportate anche alla sezione Impostazioni di Windows 10, vediamo quali:

Audio

  • Migliorato il layout relativo a Volume app e preferenze dispositivo;
  • Aggiunta la possibilità di gestire le impostazioni audio per i Visori VR;

Notifiche

  • Introdotta la possibilità di disattivare le notifiche per tutte le app e programmi;
  • Aggiunte delle immagini relative alle notifiche delle app specifiche per aiutare l’utente a capire la posizione delle notifiche;
  • Aggiunta l’opzione Consenti alle notifiche di riprodurre suoni;
  • Adesso è possibile ordinare, per nome e per ordine di tempo, le app che inviano notifiche;

Bluetooth e altri dispositivi

  • Ora l’abbinamento tra dispositivo e PC avverrà attraverso le notifiche;
  • Introdotto il pulsante Ignora alla prima notifica;
  • Durante le notifiche ora vengono visualizzati il nome del dispositivo e la categoria;

Mouse

  • Aggiunta la voce Velocità Cursore;

Rete e Internet

  • Modificata l’interfaccia relativa alla categoria Rete e internet;
  • Migliorata la visualizzazione delle connessioni attive e la possibilità di accedere alle proprietà e al consumo dati;

App e Funzionalità

  • Windows PowerShell, Paint e WordPad sono ora funzionalità facoltative (possono essere disinstallate ora), installate di default;
  • L’app Connetti è una funzionalità facoltativa, non installata di default;
  • Aggiunta la possibilità di installare più funzionalità facoltative contemporaneamente;
  • Migliorata la ricerca dei programmi e delle applicazioni;
  • Nella descrizione delle funzionalità facoltative ora vengono mostrate le dipendenze;

Opzioni di accesso

  • Aggiunta una nuova impostazione Accedi al tuo dispositivo senza password. Attivando questa funzione gli utenti potranno accedere usando Windows Hello, il PIN e l’impronta digitale;
  • Nuova impostazione Riavvia App che permette il salvataggio delle applicazioni al momento della disconnessione dell’utente per poi riavviarle al successivo accesso;

Ripristino

  • Ora possibile scaricare e installare l’ultima versione di windows direttamente dal cloud;

Barra delle applicazioni

  • Sono state aggiornate le icone delle diverse connessioni di rete (reti privati e pubbliche);
  • Semplificata l’area di lavoro Windows Ink;
  • Nuove icone per tutte le applicazioni di sistema;
  • Creazione rapida degli eventi e promemoria;
  • Accesso alla scheda suoni semplificato;

Tastiera Swiftkey

  • Aggiunto il supporto alle seguenti lingue:

Afrikaans (Sudafrica), albanese (Albania), arabo (Arabia Saudita), armeno (Armenia), azero (Azerbaigian), basco (Spagna), bulgaro (Bulgaria), catalano (Spagna), croato (Croazia), ceco (ceco Repubblica), danese (Danimarca), olandese (Paesi Bassi), estone (Estonia), finlandese (Finlandia), galiziana (Spagna), georgiana (Georgia), greca (Grecia), Hausa (Nigeria), ebraica (Israele), hindi ( India), ungherese (Ungheria), indonesiano (Indonesia), kazako (Kazakistan), lettone (Lettonia), lituano (Lituania), macedone (Macedonia), malese (Malesia), norvegese (Bokmal, Norvegia), persiano (Iran), Polacco (Polonia), rumeno (Romania), serbo (Serbia), serbo (Serbia), slovacco (Slovacchia), sloveno (Slovenia), svedese (Svezia), turco (Turchia), ucraino (Ucraina), uzbeko (Uzbek).

Dettatura Vocale

Ora la dettatura vocale è disponibile anche in Italiano, è disponibile in qualsiasi app che permette la scrittura di testo. Per utilizzarla è sufficiente premere il tasto del microfono presente nella tastiera touch oppure premere la combinazione Windows + H.

Edge

Microsoft Edge viene definitivamente sostituito dalla nuova versione basata su Chromium.

Gestione attività

  • Ora all’interno della sezione disco del gestore attività viene mostrata la tipologia di dispositivo (SSD o HDD);
  • Ora viene mostrata anche la temperatura delle schede video dedicate;

Your Phone

  • Condivisione dello schermo senza connessione bluetooth;
  • Esteso il supporto della condivisione schermo a: OnePlus 6, OnePlus 6T, Samsung Galaxy S10e, S10, S10+, Note 8, Note 9, A8, A8+, S9, S9+, S8, S8+;
  • Migliorata la gestione delle notifiche in tempo reale;
  • Aggiunta la possibilità di cancellare singolarmente o tutte le notifiche direttamente dal pc;
  • Lo strumento per ingrandire gli elementi ora è compatibile con l’app Your Phone;
  • Adesso è possibile inviare e ricevere immagini (MMS) direttamente dall’app Your Phone;
  • L’app ora sincronizza le miniature dei contati con quelle presenti sul telefono;
  • Ora è possibile rispondere alle notifiche senza dover aprire l’app;
  • All’interno dell’app ora verrà mostrato l’indicatore della batteria e lo sfondo;
  • Ora è possibile ricevere chiamate ed effettuarle direttamente da PC;
  • Aggiunta la possibilità di trasferire file tra PC e smartphone Samsung mediante un semplice drag and drop;

Nuova versione WSL (Windows Subsystem for linux)

Nuova versione dell’architettura che alimenta il sottosistema Windows per linux. WSL 2 ora offre prestazioni migliori del file system e piena compatibilità delle chiamate di sistema.

Potete trovare tutte le novità riguardo questo argomento qui.

DirectX 12 Ultimate

Con il nuovo aggiornamento sono state rese disponibili le nuove funzionalità DirectX RayTracing tier 1.1, Mesh Shader e Sampler Feedback.

Se questo articolo ti è piaciuto?

Seguici sui nostri social: Facebook e Instagram per non perdervi nessun aggiornamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *