Come scrivere in grassetto, corsivo e barrato su Whatsapp

Non tutti ne sono a conoscenza ma su whatsapp esiste la possibilità di cambiare il formato del testo di un messaggio. Tra le possibili scelte troviamo: Grassetto, Corsivo e Barrato. Oggi infatti andremo a vedere come utilizzare queste funzioni su smartphone Android e iPhone. Iniziamo:

Scrivere in grassetto su Whatsapp

Per poter scrivere in grassetto su smartphone Android e iOS esistono due modi:

  1. Il primo è quello in assoluto più semplice e consiste nel scrivere un messaggio, successivamente selezionare la parola e dal menù che appare andare a selezionare la voce “Grassetto”.
  2. L’altro modo, è quello manuale, che consiste semplicemente nel digitare il messaggio all’interno di due asterischi: ad esempio cosi: “*Come stai?*. Successivamente verrà riconosciuto il comando e il vostro messaggio sarà in grassetto.

Scrivere in corsivo su Whatsapp

Anche per il corsivo esistono due modi per procedere, e sono pressoché identici a quello precedentemente illustrato con il grassetto. Dunque potete scegliere di procedere scrivendo il messaggio e successivamente selezionare corsivo dal menù. Oppure basta semplicemente includere il messaggio all’interno di due trattini bassi, ad esempio: “_Come Stai?_”. E successivamente whatsapp scriverà il vostro testo in corsivo.

Scrivere in barrato su Whatsapp

Anche qui i metodi sono uguali. Dunque potete scegliere di procedere scrivendo il messaggio e successivamente selezionare barrato dal menù. Oppure basta semplicemente includere il messaggio all’interno di due trattini bassi, ad esempio: “~Come Stai?~”. E successivamente whatsapp scriverà il vostro testo barrato.

Combinare gli stili

Oltre a impostare al vostro testo uno degli stili indicati sopra, potete anche scegliere di combinarli. Ad esempio se volete scrivere un testo in corsivo e in grassetto contemporaneamente basta scrivere il vostro testo all’interno di “*_”, ad esempio: “*_Ciao_*”.  In questo modo whatsapp scriverà il messaggio sia in corsivo che in grassetto. Come potete intuire potete combinare anche altri stili semplicemente inserendo i codici, che abbiamo indicato sopra, all’interno del messaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *