Come risolvere l’errore “Bad Module info” di Windows 10

Dopo l’ultimo aggiornamento di Windows 10, ovvero il Fall Creators Update, ci sono state segnalazione di un errore abbastanza strano. Ovvero il “bad module info” ha smesso di funzionare. Questo errore sembra presentarsi sopratutto quando si tenta di avviare giochi come PUBG, Paladins, Fortnite. Ad oggi purtroppo microsoft non ha ancora rilasciato alcuna patch per risolvere questo problema. Tuttavia ci sono però alcuni metodi che vi permettono di tornare a giocare in tranquillità.

Disattivare ottimizzazioni per schermo intero

Come prima possibile soluzione si può provare ad andare a disattivare le ottimizzazioni per la modalità a schermo intero per il gioco o programma che presenta l’errore. Per ciò basta:

  1. Cliccare con il pulsante destro del mouse sull’icona del programma o gioco;
  2. Dal menu selezionare la voce Proprietà;
  3. Dalla nuova finestra che si aprirà andate a selezionare la scheda Compatibilità;
  4. Da qui andate ad abilitare l’opzione Disabilita ottimizzazioni schermo intero;
  5. Infine cliccate su Applica e poi su OK.

A questo punto provate semplicemente ad avviare il gioco o programma che vi presentava l’errore. Nel caso in cui l’errore dovesse ripresentarsi, provate con la soluzione del punto successivo.

Abilitate la compatibilità con le versioni precedenti del SO.

Se con il punto precedente il problema non si è risolto, provate ad andare ad abilitare la compatibilità con le versioni precedenti del Sistema Operativo. Per fare ciò:

  1. Cliccare con il pulsante destro sull’icona del programma o gioco;
  2. Dal menu selezionare la voce Proprietà;
  3. Dalla nuova finestra che si aprirà andate a selezionare la scheda Compatibilità;
  4. Da qui andate ad abilitare l’opzione Esegui programma in modalità compatibile;
  5. Dal menu a tendina selezionate la voce Windows 8;
  6. Infine cliccate su Applica e poi su OK.

A questo punto provate ad avviare nuovamente il gioco o programma che vi presentava l’errore. Nel caso in cui l’errore dovesse ripresentarsi, provate con la soluzione del punto successivo.

Ritornare alla versione precedente di Windows 10

Se avete effettuato l’aggiornamento da meno di 10 giorni, siete ancora in tempo per ritornare alla versione precedente di windows. L’errore bad module info, infatti si presenta esclusivamente nell’aggiornamento Fall Creatos Update. Dunque per procedere con il ripristino fate cosi:

  1. Recatevi in Impostazioni;
  2. Cliccate su Aggiornamento e Sicurezza;
  3. Cliccate su Ripristino;
  4. E successivamente sotto la scritta Torna a una build precedente cliccate su Per Iniziare.

A questo punto inizierà la procedura per tornare alla vecchia versione di windows.

Ripristinare Windows

Nel caso in cui le soluzioni precedenti non hanno funzionato e sono passati più di 10 giorni dall’aggiornamento, l’unica soluzione rimane il ripristino del PC. Essa purtroppo è una soluzione estrema ma è l’unica che sembra risolvere il problema. Dunque per procedere con il ripristino:

  1. Aprite Impostazioni;
  2. Cliccate su Aggiornamento e Sicurezza;
  3. Cliccate su Ripristino;
  4. Sotto la voce Reimposta il PC cliccate su Per Iniziare.

A questo punto si avvierà la procedura di ripristino. Ovviamente noi vi consigliamo di selezionare Mantieni i File durante la procedura. In questo modo il pc verrà riportato allo stato originale senza però perdere i file contenuti al suo interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *