Come rintracciare Smartphone Android

Avete smarrito il vostro smartphone android e non sapete come fare a rintracciarlo? Niente paura perché esiste un sito web, ideato da google, che vi permetterà di rintracciarlo anche se esso è spento. Il sito in questione che ci permette di ritrovare il dispositivo si chiama Find My Device.  Ma andiamo a vedere nello specifico come funziona questo servizio.

Come rintracciare lo smartphone

Esistono due metodi per rintracciare il dispositivo: da computer o da un altro smartphone. Entrambi utilizzano il servizio Trova il mio dispositivo messo a disposizione da google. Esso ci permette di rilevare la posizione esatta del dispositivo e inoltre ci consente di fare delle operazioni come ad esempio il reset del dispositivo.

Computer

Per rintracciarlo da computer basta semplicemente collegarsi al sito: Trova il mio dispositivo. Successivamente effettuare l’accesso con l’account google associato allo smartphone smarrito. Dopo aver effettuato l’accesso si aprirà una pagina con una mappa, dove verrà segnalata l’ultima posizione dello smartphone. Inoltre dal menù presente sulla sinistra si può scegliere:

  • Di far squillare il dispositivo per 5 minuti, anche se è in modalità silenziosa.
  • Di bloccarlo con un codice e mostrare un messaggio o un numero di telefono.
  • Infine si può anche scegliere di procedere con un reset completo del dispositivo.

Smartphone

Se invece non avete un pc a portata di mano, potete localizzarlo utilizzando uno smartphone. Per fare ciò dovete installare l’app Find My Device, che è l’equivalente del sito web visto in precedenza.

  1. Dunque innanzitutto installate la seguente app: Find My Device.
  2. Successivamente apritela e selezionate l’opzione “Continua come.. ” se l’account che state usando è uguale a quello a cui è associato allo Smartphone che avete perso.
  3. Se invece l’account è differenze cliccate su “Accedi come ospite” e inserite i dati necessari per effettuare l’accesso.
  4. A questo punto vi verrà mostrata una mappa, come quella su pc, che vi mostrerà l’ultima posizione del vostro dispositivo

Ovviamente come accadeva su pc anche si può scegliere di far squillare il dispositivo, bloccarlo o infine resettarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *