iPhone X: primi problemi per il display

A pochi giorni dal rilascio ufficiale l’iphone X cominciano a presentarsi i primi problemi. Infatti nonostante il display sia molto performante esso è anche estremamente delicato, infatti sono necessitare molte protezioni di tipo software per proteggerlo. Alcuni utenti infatti segnalano un blocco anomalo del touch screen, che ricomincia a funzionare dopo qualche secondo. Questo blocco avviene quando i dispositivi subiscono uno sbalzo termico, principalmente al passaggio da ambienti caldi ad ambienti freddi. Nonostante la soglia operativa di iPhone X dichiarata da Apple sia 0 – 35 gradi. Apple dopo aver ascoltato le lamentele, dei clienti che hanno sofferto di questo problema, non è stata con le mani in mano e a subito rassicurato tutti. Dichiarando che si tratta solo di un bug che verrà risolto nei successivi aggiornamenti software.

Siamo a conoscenza della possibilità che lo schermo di iPhone X non risponda temporaneamente dopo un rapido passaggio in un ambiente freddo. Dopo diversi secondi, lo schermo torna nuovamente alla normalità. Questo problema verrà risolto in un prossimo software update.

Possibili cause

Vista la riservatezza con la quale Apple parla dei bug relativi al proprio sistema operativo, possiamo supporre che il temporaneo blocco del display sia dovuto alle rigide protezioni del display, che risulta appunto essere molto sensibile alle temperature. Infatti per difendere il display il software interviene impedendo l’interazione. Si genera dunque una procedura di sicurezza molto simile a quella che avviene nel caso in cui il dispositivo si raggiunge temperature molto elevate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *