Intel Core, il futuro dei processori.

Visto che ormai il 2017 ci sta per salutare, la domanda che tutti gli appassionati di tecnologia è: “Cosa ha in serbo per noi Intel nel 2018?” Sappiamo che in ambito computer desktop l’azienda ha introdotto sei nuovi processori, i Coffee Lake e altri quattro processori mobile Kaby Lake Refresh, anch’essi fanno parte dell’ottava generazione Core. Infatti come ci ha spiegato ultimamente intel, ha deciso di usare diverse architetture all’interno delle stesse generazioni. Infatti nell’ultima generazione troviamo i Kaby Lake Refresh (14nm+), Coffee Lake (14nm+ ) e infine i Cannon Lake (10nm). Stando alle indiscrezioni presenti attualmente, dobbiamo aspettarci tante novità in tutte le serie.

Intel Core di ottava generazione Mobile, Coffee Lake-H
Specifiche non confermate Core / Thread Frequenza di Base Frequenza Turbo Boost Cache L3 TDP Nominale
Core i9 – 8950HK 6 / 12 ? ? 12MB 45 W
Core i7 – 8850H 6 / 12 ? ? 12MB 45 W
Core i7 – 8750H 6 / 12 ? ? 12MB 45 W
Core i5 – 8400H 6 / 6 ? ? 9 MB 45 W
Core i3 – 8300H 4 / 4 ? ? 8 MB 45 W

Per quanto riguarda invece i processori mobili, intel ha intenzione di introdurre i Core i9. Il Core i9 – 8950HK, che dovrebbe essere il più potente che intel andrà a presentare nella prima parte del 2018, dovrebbe avere ben 6 core e 12 thread, inoltre dovrebbe avere anche il moltiplicatore sbloccato. Sempre in ambito desktop intel dovrebbe introdurre delle alternative ai processori attualmente presenti, infatti ha intenzione di lanciare una serie di processori basati sull’architettura Coffee Lake-S.

Intel Core basati su Coffee Lake-S
Specifiche non confermate tranne quelli con “CONFERMATO” Core / Thread Frequenza di Base Frequenza Turbo Boost Cache L3 TDP
Core i7  – 8700K CONFERMATO 6 / 12 3.7 4.7 12 MB 95 W
Core i7  – 8700 CONFERMATO 6 / 12 3.2 4.6 12 MB 65 W
Core i7  – 8700B 6 / 12 12 MB
Core i7  – 8700T 6 / 12 12 MB 35 W
Core i7  – 8670 6 / 12 12 MB 65 W
Core i7  – 8670T 6 / 12 12 MB 35 W
Core i5
Specifiche non confermate tranne quelli con “CONFERMATO” Core / Thread Frequenza di Base Frequenza Turbo Boost Cache L3 TDP
Core i5  – 8650K 6 / 6 9 MB
Core i5 –  8650 6 / 6 9 MB 65 W
Core i5 – 8600K CONFERMATO 6 / 6 3.6 4.3 9 MB 95 W
Core i5 – 8550 6 / 6 9 MB 65 W
Core i5 – 8500 6 / 6 9 MB 65 W
Core i5 – 8500B 6 / 6 9 MB
Core i5 – 8500T 6 / 6 9 MB 35 W
Core i5 – 8420 6 / 6 9 MB 65 W
Core i5 – 8420T 6 / 6 9 MB 35 W
Core i5 – 8400 CONFERMATO 6 / 6 2.8 4.0 9 MB 65 W
Core i5 – 8400B 6 / 6 9 MB
Core i5 – 8400T 6 / 6 9 MB 35 W
Core i3
Specifiche non confermate tranne quelli con “CONFERMATO” Core / Thread Frequenza di Base Cache L3 TDP
Core i3 – 8350K  CONFERMATO 4 / 4 4.0 6 MB 91 W
Core i3 – 8320 4 / 4 6 MB 65 W
Core i3 – 8320T 4 / 4 6 MB 35 W
Core i3 – 8300T 4 / 4 6 MB 35 W
Core i3 – 8120 4 / 4 6 MB 65 W
Core i3 – 8120T 4 / 4 6 MB 35 W
Core i3 – 8100 CONFERMATO 4 / 4 3.6 6 MB 65 W
Core i3 – 8100T 4 / 4 6 MB 35 W
Core i3 – 8020 4 / 4 6 MB 65 W
Core i3 – 8020T 4 / 4 6 MB 35 W
Core i3 – 8000 4 / 4 6 MB 65 W
Core i3 – 8000T 4 / 4 6 MB 35 W
Pentium Gold
Specifiche non confermate tranne quelli con “CONFERMATO” Core / Thread Frequenza di Base Cache L3 TDP
Pentium Gold G5620 2 / 4 3 MB
Pentium Gold G5620T 2 / 4 3 MB 35 W
Pentium Gold G5600 2 / 4 3 MB
Pentium Gold G5500 2 / 4 3 MB
Pentium Gold G5500T 2 / 4 3 MB 35 W
Pentium Gold G5420 2 / 4 3 MB
Pentium Gold G5420T 2 / 4 3 MB 35 W
Pentium Gold G5400 2 / 4 3 MB
Pentium Gold G5420T 2 / 4 3 MB 35 W
Celeron
Specifiche non confermate tranne quelli con “CONFERMATO” Core / Thread Frequenza di Base Cache L3 TDP
Celeron G4952 2 / 2 2 MB
Celeron G4930 2 / 2 2 MB
Celeron G4930T 2 / 2 2 MB
Celeron G4930 2 / 2 2 MB
Celeron G4920 2 / 2 2 MB
Celeron G4900 2 / 2 2 MB
Celeron G4900T 2 / 2 2 MB

Interessanti anche le voci che dicono che i Core di nona generazione vogliano passare ai 10 nanometri, che in ambito desktop ciò potrebbe avvenire già con la seconda generazione. Se cosi fosse, non si parlerebbe più di Cannon Lake ma bensì di Ice Lake. Allo stesso tempo pero queste voci non escludono che la serie 9000 desktop non sia altro che un refresh di coffee Lake, nuovamente a 14nm++. Dunque per scoprire se tutte queste voci sono vere o meno, e sopratutto le intenzioni di intel sui processori a 10nm, non ci resta che la prima parte del 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *