Gaming Fibra City: arriva la fibra dedicata ai giocatori

Si chiama Fibra City Gaming è il primo provider italiano che promette un servizio di connettività ad internet basato sulla rete FTTH di Open Fiber, dedicato per il gioco online. Attualmente questo servizio è attivabile solo a Milano,  ma da ottobre le città coperte saranno le seguenti: Bari, Napoli, Palermo, Venezia, Firenze, Padova, Cagliari, Catania, Genova, Perugia, Torino e Bologna. Nei mesi successivi invece questo servizio dovrebbe rendersi disponibile anche in altre città.

“Il pacchetto Gaming.Fibra.City è stato studiato per chi vuole il massimo delle prestazioni in termini di velocità e latenza e tenendo conto delle caratteristiche specifiche di una connessione ad un server di gaming, il tutto per un risultato che non ha eguali sul mercato delle connettività tradizionali”, come si può leggere dalla nota ufficiale.

L’offerta infatti prevede una velocità massima in download di 1 Gbps e in upload di 300 Mbps, a fronte di un costo massimo mensile di soli 27,90 € senza ulteriori costi aggiuntivi. Inoltre come si può leggere dalla nota ufficiale non ci saranno neanche costi di attivazioni. Se però si decide di disdire prima dei 24 mesi è previsto l’addebito dei costi di attivazione. Per chi fosse interessato ulteriori informazioni sono disponibili nella documentazione contrattuale.

È prevista anche una banda minima (in modalità best effort) di 30 Mbps in download e 15 Mbps in up, con un PING medio inferiore ai 10 millisecondi, un Jitter medio inferiore agli 8 millisecondi.

Il pacchetto include traffico illimitato, e in più è previsto un apparato ONT (un piccolo terminale ottico) in comodato d’uso gratuito che consente di collegare qualsiasi router.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *