Cos’è e come funziona una eSim?

Nei nuovi iPhone XS/XS Max è stata introdotta la possibilità di utilizzare delle eSIM. Molti utenti però non sono a conoscenza di questo “nuovo modello di sim”, dunque in questo articolo cercheremo di spiegarvi cosa sono.

Cos’è una eSIM

eSIM sta per embedded subscriber Identity module. Essa non è altro che una sim che è integrata all’interno del dispositivo, infatti essa viene messa all’interno dello smartphone dal costruttore, nel caso degli iPhone da Apple, e non appartiene a nessun operatore. Di conseguenza nel momento in cui si effettua un cambio di operatore non ci sarà bisogno di cambiarla. Esse sono state concepite per dispositivi molto compatti come ad esempio gli Smartwatch.

Come funziona?

Dato che esse sono appunto un chip integrato nello smartphone quando si passa ad un operatore la registrazione avviene mediante un software. Qualsiasi tipo di operazione verrà dunque gestita via software.

Quali sono i vantaggi?

Quali sono i vantaggi? Beh, ci sono parecchi vantaggi, come ad esempio la possibilità di effettuare un cambio di operatore senza recarsi in un centro per richiedere la sim. Inoltre si riducono anche i costi proprio perché quando si cambia operatore non si dovrà più pagare la nuova sim.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *