[Computex] ASRock mostra le schede madre B450

AMD non ha ancora ufficializzato il lancio del chipset B450, ma ciò non ha sicuramente fermato i produttori di schede madre al Computex 2018. Tra tutti i grandi produttori quest’anno, ASRock ha deciso di portare una lineup di schede B450 molto diverse tra loro.

B450 Gaming K4

La B450 Gaming K4 è l’offerta standard di ASRock per il formato ATX. La scheda ha un VRM a nove fasi alimentato da un singolo connettore 8-pin EPS oltre a 4 slot DDR4 che supportano le frequenze fino a 3200 MHz in overclock.

La scheda è anche fornita di 2 PCIe 3.0 x16 e 4 PCIe 2.0 x1. Ciò consente di poter collegare fino a quattro schede video in Crossfire. Le uscite grafiche sono una porta HDMI, una DisplayPort e una D-Sub.

Le opzioni di archiviazione dell’ASRock B450 Gaming K4 sono rappresentate da quattro porte SATA III, una M.2 PCIe 3.0 x4 e una M.2 PCIe Gen3 x2. La scheda audio è basata sul codec Realtek ALC892. Il pannello posteriore di I/O prevede due USB 3.1 di seconda generazione e quattro USB 3.1 di prima generazione.

B450M-HDV

La B450M-HDV è una scheda madre micro-ATX pensata per i consumatori che preferiscono un modello più compatto. Essa è munita di un VRM a sette fasi e un singolo connettore a 4-pin. Due slot di memoria DDR4 possono gestire frequenze fino a 3200MHz. Le opzioni di espansione sono però un po limitate per via delle dimensioni, con una singola PCIe 3.0 x16 e una PCIe 2.0 x1. In maniera simile alla B450 Gaming K4, la B450M-HDV è equipaggiata con una porta HDMI, una DisplayPort e una D-SUB.

Ci sono un totale di quattro porte SATA III, una M.2 PCIe 3.0 x4 e una M.2 SATA III. La scheda madre usa il codec Realtek ALC887 per quanto riguarda l’audio, e condivide lo stesso numero di USB della sorella più grande Gaming K4.

B450M Pro4

L’ASRock B450M Pro4 si posiziona nella categoria micro-ATX. In termini di capacità è praticamente identica alla B450M-HDV, salvo per alcune piccole differenze. Per esempio al posto del VRM a sette fasi ne troviamo uno più robusto con nove fasi e un connettore a EPS a 8-pin per l’alimentazione. Differiscono anche il numero di slot di espansione e per il codec audio. La B450M Pro4 ha un PCIe 2.0 x16 e usa il Realtek ALC892 invece del Realtek ALC887 che troviamo sulla B450M-HDV.

B450 Gaming-ITX-AC

Questo modello invece si posiziona nella categoria mini-ITX. Come le sorelle micro-ATX, la B450 Gaming-ITX-AC ha due slot per le memorie DDR4. Secondo ASRock supportano frequenze fino a 3466 MHz. Viste le dimensioni la scheda madre ha un solo slot PCIe 3.0 x16. Le uscite di cui è dotata sono una HDMI e una DisplayPort.

L’ASRock B450 Gaming-ITX-AC possiede quattro SATA III e una M.2 PCIe 3.0 x4 per l’archiviazione. ASRock ha optato per il Realtek ALC1220 per quanto riguarda l’audio. Il pannello posteriore ha due USB 3.1 Gen 2 e due USB 3.1 Gen 1. Inoltre non manca la connessione Wi-Fi 802.11ac e la connettività Bluetooth 4.2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *