Come usare Trova il mio iPhone

Oggigiorno siamo abituati ad avere dispositivi con sempre più sistemi di sicurezza, come ad esempio Face ID e Touch ID di iPhone. Spesso però questi sistemi non bastano per evitare i malintenzionati, dunque le aziende consentono di utilizzare servizi (gratuiti). Questi servizi ci permettono di bloccare a distanza un telefono smarrito oppure di vedere la sua posizione. Oggi in questa nuova guida andremo a vedere infatti come utilizzare quello offerto da Apple, ovvero Trova il mio iPhone.

Attivare trova il mio iPhone da dispositivo

Affinché Trova il mio iPhone possa funzionare sarà necessario attivarlo sul dispositivo interessato. Ecco come fare:

  • Recatevi in “Impostazioni“;
  • Cliccate su vostro nome;
  • Cliccate su “iCloud“;
  • Ora cliccate su “Trova il mio iPhone“;
  • Infine attivate “Trova il mio iPhone” e “Invia ultima posizione“.

Dopo aver eseguito questi passaggi averete attivato “Trova il mio iPhone”.  Qualora vi venga rubato il dispositivo potrete utilizzare il servizio sia tramite app che tramite sito web.

Utilizzare Trova il mio iPhone tramite applicazione

L’applicazione si potrà utilizzare installandola sui vostri dispositivi, che siano iPhone o iPad. Se doveste smarrire uno dei due, potrete utilizzare l’altro per poter accedere all’app e localizzare il dispositivo. Però affinché esso possa essere localizzato vi sono alcune cose da tenere in considerazione. La prima è che il la localizzazione di un iPhone avviene tramite GPS e tramite la rete Internet. Dunque nel caso sul vostro dispositivo non siano attivi questi due servizi non sarà possibile rintracciare il dispositivo. Se invece sono attivi, per rintracciarlo dovrete procedere cosi:

  • Scaricare l’applicazione “Trova il mio iPhone” dallo store;
‎Trova il mio iPhone
‎Trova il mio iPhone
Developer: Apple
Price: Free
  • Accedere con il vostro account iCloud;
  • Subito dopo aver completato l’accesso vi apparirà la lista dei dispositivi;
  • Selezionate dalla lista quello che avete smarrito e sulla mappa vi apparirà l’icona del vostro cellulare;
  • Cliccando sull’icona vi apparirà il dispositivo selezionato;
  • Cliccate sul dispositivo che avete selezionato ed in basso a destra appariranno 3 comandi “Fai Suonare” – “Modalità Smarrito” – “Inizializza iPhone”, in più apparirà anche un quadratino contenente una macchina;
    • L’icona della macchina vi permetterà di navigare direttamente all’indirizzo dove è stato localizzato l’iphone;
    • Fai Suonare serve per fare emettere un suono al dispositivo nel caso sia stato perso nelle vostre vicinanze;
    • Modalità Smarrito ha la funzione di impostare una modalità di smarrimento, il dispositivo si bloccherà e non svanirà la posizione;
    • Inizializza iPhone consentirà di ripristinare tutto il contenuto dell’iPhone, in modo da rendere inutilizzabile il dispositivo.

Utilizzare “Trova il mio iPhone” tramite sito online

In alternativa all’applicazione esiste questo sito, che vi permetterà di rintracciare il dispositivo.  Per farlo vi basterà procedere cosi:

  • Accedere al sito online di iCloud;
  • Inserite le credenziali del tuo account iCloud;
  • Da qui vi appariranno tutti i dispositivi presenti sul tuo account;
  • Selezionate l’iPhone (o il dispositivo) che intendete ritrovare;
  • Sulla mappa apparirà via e luogo in cui è stato localizzato;
  • Cliccando sul dispositivo in alto a destra appariranno le seguenti funzioni: “Fai suonare”, “Modalità Smarrito”, “Inizializza iPhone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *