Come recuperare video cancellati su iPhone

Sicuramente a molti di voi sarà capitato di cancellare per sbaglio qualche video importante dal vostro iPhone. Bene, allora siete nel posto giusto. Infatti oggi andremo a vedere come recuperare i video cancellati su iPhone. Per recuperare un filmato cancellato dal vostro iPhone esistono diversi metodi, vediamo quali sono.

Recuperare video cancellati da iPhone con Foto

Il primo metodo consiste nell’usare l’applicazione foto presente su iPhone. Essa infatti è dotata di un cartella chiamata “Eliminate di recente” che contiene tutti i file cancellati entro un massimo di 40 giorni. Vediamo però nel dettaglio come fare:

  • Aprite l’applicazione Foto, cliccate sulla scheda Album e premete su Eliminati di Recente;
  • Come abbiamo già detto in precedenza all’interno di questa cartella troverete tutte le foto/video che avete cancellato;
  • Dunque individuate il video che volete recuperare, cliccateci sopra e scegliete Recupera Video;
  • A questo punto il video recuperato sarà presente nel vostro Rullino fotografico;

Recuperare video cancellati da iPhone con iCloud

Il secondo metodo consiste invece nell’utilizzare la sincronizzazione con iCloud a patto che essa sia attiva. Vediamo dunque come procedere:

  • Collegatevi al sito di iCloud utilizzando il vostro Computer;
  • Fatto ciò effettuate l’accesso con l’account che utilizzate sul vostro iPhone;
  • Dopo aver effettuato l’accesso cliccate sull’icona Foto;
  • A questo punto selezionate l’album “Eliminati di Recente” presente nella barra laterale a sinistra;
  • Ora trovate il filmato che volete recuperare e cliccate su di esso;
  • Infine cliccate su Recupera, presente in alto a destra;

Fatto ciò il video sarà presente all’interno del vostro rullino fotografico.

Recuperare video cancellati da iPhone con EaseUS MobiSaver

Nel caso in cui le due soluzioni precedentemente indicate non hanno risolto il problema dovrete utilizzare un programma di terze parti. Esso si chiama EaseUS MobiSaver è disponibile in versione gratuita, con la limitazione però di recuperare un solo file alla volta. Vediamo però nel dettaglio come procedere:

  • Innanzitutto procedete con il download del programma, che potete scaricare da qui. E successivamente installatelo;
  • Assicuratevi ora che sul vostro computer sia presente iTunes. Nel caso non fosse installato scaricatelo da qui;
  • Ora avviate EaseUS MobiSaver e collegate il vostro iPhone al computer mediante una porta USB;
  • Selezionate “Recupera da Dispositivo iOS” e successivamente cliccate su “Scansiona” per avviare la ricerca dei file cancellati;
  • Al termine della ricerca mettete una spunta sul file che volete recuperare e cliccate su “Recupera“.
  • Ora selezionate semplicemente la cartella in cui volete salvare il file;

A questo punto se avete seguito correttamente tutti i passaggi il file sarà presente nella cartella che avete scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *