Come creare punto di ripristino su Mac OS

Come abbiamo visto su Windows anche su Mac OS esiste la possibilità di riportare il sistema allo stato precedente. Questa funzionalità si chiama punto di ripristino. Oggi in questo nuovo tutorial andremo a spiegarvi come funziona e come si crea un punto di ripristino su MacOS.

Creare punto di ripristino su Mac OS

Nel caso in cui il vostro computer sia un Mac potete creare un punto di ripristino usando lo strumento Time Machine. Esso è una semplice applicazione integrata che permette appunto di effettuare il backup completo dell’OS. Il programma è molto simile a quello di Windows, con la differenza che oltre a ripristinare Driver, programmi e impostazioni esso ripristinerà anche i dati personali. Per creare un backup con Time Machine vi ricordiamo inoltre che vi servirà un hard disk o una penna USB. Detto ciò iniziamo:

  • Innanzitutto inserite l‘hard disk o la penna USB;
  • Applicate la spunta su “Codifica disco di Backup” e scegliete “Utilizza come disco di Backup” dalla finestra di Time Machine che si aprirà;
  • Fatto ciò, cliccate su “Selezione disco di Backup” e successivamente “Seleziona Disco“;
  • Una volta scelto il dispositivo su cui effettuare il Backup, premete su Utilizza Disco;

Dopo aver creato il backup seguendo le istruzione indicate sopra, potete procedere con il ripristino in qualunque momento. Per fare ciò vi basterà seguire i seguenti passaggi:

  • Spegnete il vostro Mac e avviatelo tenendo premuta la combinazione di tasti Cmd + R finché non compare il logo di Apple;
  • A questo punto scegliete come lingua principale l’italiano e cliccate sulla freccia per passare alla fase successiva;
  • Collegate l’hard disk o la penna USB che avete utilizzato in precedenza per effettuare il Backup e scegliete Ripristina da backup di Time Machine;
  • Ora cliccate su Continua per due volte di fila, successivamente scegliete il disco contenente il backup e premete ancora una volta su Continua;
  • Infine selezionate il disco sul quale ripristinare il backup, ovvero quelle in cui è installato il sistema;
  • Cliccate su Sblocca, inserite la password del vostro account e confermate il tutto premendo su Ripristina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *