Come attivare la Navigazione in incognito su Android

Molte volte navigando su internet ci capita di visitare dei siti di cui non si vuole lasciare traccia sul proprio dispositivo. Oppure nel caso usassimo un device non nostro questa funzione può essere utile per non lasciare traccia delle nostre credenziali. Questa funzione sui computer si chiama: “Navigazione in Incognito” e come già detto ci permette di non salvare tutti i dati della navigazione. Ma se navighiamo attraverso uno smartphone? Anche in questo caso la maggior parte dei browser presenti sul Play Store sono dotati di questa funzionalità di cui oggi andremo a parlare per vedere meglio come attivarla.

Chrome

Se sul vostro smartphone usate chrome, per attivare la modalità in incognito non dovrete far altro che procedere cosi: innanzitutto tappate sui 3 puntini presenti in alto a destra, e dal menu che si aprirà procedete selezionando “Nuova scheda in incognito“.

Opera

Su opera invece per poter abilitare la navigazione in incognito bisogna tappare sull’icona delle schede, presente sulla barra in basso, poi cliccare su “Riservata” e infine cliccate sull’icona “+” per creare la nuova finestra.

Firefox

Su firefox l’impostazione grafica è molto simile a quella di chrome, infatti per attivare la navigazione in incognita non dovrete far altro che tappare sui 3 puntini e poi nel menu andare a selezionare la voce “Nuova finestra di navigazione in incognito“. Questa modalità però è leggermente superiore a quella dei precedenti, essa infatti non permette al sito in cui siamo di scaricare file ne tanto meno di ricevere informazione, come ad esempio la posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *