Asus presenta le nuove schede madri per Ryzen 3000

Durante il Keynote tenuto al Computex sono stati presentati i nuovi AMD Ryzen 3000. Successivamente Asus ha presentato una vasta gamma di schede madre, progettate per sfruttare al massimo le CPU Zen2 e in grado di fornire il massimo supporto allo standard PCIe 4.0.

Tutte le schede viste si basano sul chipset X570.

Le prime presentate sono quella appartenenti alla serie Crosshair VIII. I modelli che sono stati presentati sono ben 3: Formula, Hero (con e senza Wi-Fi) e Impact.

[table id=64 /]

I VRM e il pannello di I/O sono dotati di un particolare dissipatore che grazie agli appositi collegamenti vi permette di collegare anche la scheda madre al custom loop in modo da raffreddare i componenti della scheda madre. Questo sistema tuttavia non è presente sulla Crosshair VIII Hero.

Le altre schede presentate fanno parte della linea Gaming. Le schede presentate sono 4: ROG Strix X570-E, ROG Strix X570-F, ROG Strix X570-I e TUF Gaming X570-Plus. Le prime due sono delle ATX con supporto a 128 GB di RAM, 3 Slot PCIe 4.0. La terza è una mini-ITX con supporto fino a 64 GB di RAM, 1 Slot PCIe 4.0. Infine l’ultima è un ATX con supporto fino a 128 GB, 1 porta PCIe 4.0 e uno slot M.2 con dissipatore.

[table id=65 /]

Infine sono stati presentati altri tre modelli: Asus Prime X570-Pro, Asus Prime X570-P e Asus Pro WS X570 Ace (dedicata ai professionisti).

I due modelli Prime sono delle schede madri ATX che supportano fino ad un massimo 128 GB di RAM, dotate di slot M.2 e PCIe 4.0.

L’Asus Pro WS X570 Ace è anch’essa molto simili alle precedenti, infatti supporta fino a 128 GB di RAM, tre slot PCIe 4.0 x16. Come le due precedenti non manca il supporto per due unità M.2.

[table id=66 /]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *